UNA STORIA, UN RACCONTO DI UNA VITA FATTA DI PASSIONE

PER LE DUE RUOTE DAL 1989

 

Tony classe ’59 eredita dal padre Ciro l’officina già attiva negli anni ’40 all’età di 12 anni dove iniziava con la riparazione e dei furgoni Ape che all’epoca erano molto utilizzati per il trasporto dei beni primari, oltre a riparare i motorini di piccola cilindrata. A metà degli anni ’80 Tony forte della sua esperienza acquisita anche sui campi di gara dove gareggiava con il suo Minarelli P6. Inizia con la riparazione delle maxi moto plurimarche. Negli anni ’90 Tony è leader del segmento e tutti i motociclisti dell’epoca si rivolgevano a lui per le riparazioni e le elaborazioni delle proprie moto.

Il fiore all’occhiello dell’azienda è da sempre il post vendita, ovvero, l’assistenza e le elaborazioni. Nel 2010 visto anche l’impegno nei vari campionati Italiani della stessa, nasce il reparto corse dotato di banco prova potenza e tutto il necessario per un elaborazione integrale delle maxi moto.
Negli anni successivi la politica aziendale cambia, con l’entrata della figlia Pizzo Marika , terza generazione della famiglia motociclistica Pizzo.